Cosa si fa e cosa si impara

Il Master Waterscape ha lo scopo di costruire competenze e capacità interdisciplinari sul progetto dei paesaggi dell’acqua in riferimento ai territori e agli ecosistemi acquatici costieri.
La professionalità formata è quella di esperto in progettazione dello spazio con una particolare competenza sulle forme di interazione con gli ecosistemi dell’acqua.
Il Master consente di affrontare in termini progettuali, alla scala territoriale urbana e dell’architettura, l’evoluzione di un insediamento che tiene conto dei limiti e dei livelli di degradazione al di sotto dei quali specifici ecosistemi acquatici non possono essere sottoposti dalle trasformazioni dell’uomo, senza compromettere la perdita di funzioni e attributi vitali che li caratterizzano.
Il Master Waterscape offre, nel percorso formativo, diverse competenze che consentono ai partecipanti di acquisire un alto profilo sulla capacità di progettazione e gestione di problemi urbani complessi nei territori dell’acqua.
Queste esperienze aprono nuove prospettive di lavoro in cui sempre più emergono gli effetti di una crisi ambientale a cui sono sottoposti i territori costieri.